Certificazioni ottenute dai dispenser

DISTRIBUTORI AUTOMATICI PER CIBI E BEVANDE
DESCRIZIONE DEL PRODOTTO

DISTRIBUTORI AUTOMATICI PER CIBI E BEVANDE

Informazioni sul prodotto

Distributore automatico di vino, modello n. S2 seguito da 4, 5 o 6; seguito da 2, 3, 6, 9, A, B o C; seguito da 2 o 3; seguito da 2 o 3. S3 seguito da 4, 5, 6, 7 o 8; seguito da 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, A, C o D; seguito da 2 o 3; seguito da 2 o 3. S4 seguito da 4, 5, 6, 7 o 8; seguito da 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, A, C o D; seguito da 2 o 3; seguito da 2 o 3.

Valutato nel modo seguente

Un campione rappresentativo dei dispositivi elencati è stato testato, esaminato e trovato conforme ai requisiti degli Standard per i distributori automatici di alimenti e bevande (NSF-25) e identificato con il marchio elencato per la sanificazione ETL.

DISTRIBUTORI AUTOMATICI
DESCRIZIONE DEL PRODOTTO

DISTRIBUTORI AUTOMATICI

Informazioni sul prodotto

Distributore automatico di vino, modello n. S2 seguito da 4, 5 o 6; seguito da 2, 3, 6, 9, A, B o C; seguito da 2 o 3; seguito da 2 o 3. S3 seguito da 4, 5, 6, 7 o 8; seguito da 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, A, C o D; seguito da 2 o 3; seguito da 2 o 3. S4 seguito da 4, 5, 6, 7 o 8; seguito da 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, A, C o D; seguito da 2 o 3; seguito da 2 o 3.

Valutato nel modo seguente

Un campione rappresentativo dei dispositivi elencati è stato testato, esaminato e trovato conforme ai requisiti degli Standard per i distributori automatici (CAN / CSA-C22.2 No. 128) e identificati con il marchio CETL.

 

DISTRIBUTORI AUTOMATICI ELETTRICI
DESCRIZIONE DEL PRODOTTO

DISTRIBUTORI AUTOMATICI ELETTRICI

Informazioni sul prodotto

Distributore automatico di vino, modello n. S2 seguito da 4, 5 o 6; seguito da 2, 3, 6, 9, A, B o C; seguito da 2 o 3; seguito da 2 o 3. S3 seguito da 4, 5, 6, 7 o 8; seguito da 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, A, C o D; seguito da 2 o 3; seguito da 2 o 3. S4 seguito da 4, 5, 6, 7 o 8; seguito da 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, A, C o D; seguito da 2 o 3; seguito da 2 o 3.

Valutato nel modo seguente

Un campione rappresentativo dei dispositivi elencati è stato testato, esaminato e trovato conforme ai requisiti degli Standard per i distributori automatici (UL-751) e identificato con il marchio ETL.

DISTRIBUTORI AUTOMATICI REFRIGERATI
DESCRIZIONE DEL PRODOTTO

DISTRIBUTORI AUTOMATICI REFRIGERATI

Informazioni sul prodotto

Distributore automatico di vino, modello n. S2 seguito da 4, 5 o 6; seguito da 2, 3, 6, 9, A, B o C; seguito da 2 o 3; seguito da 2 o 3. S3 seguito da 4, 5, 6, 7 o 8; seguito da 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, A, C o D; seguito da 2 o 3; seguito da 2 o 3. S4 seguito da 4, 5, 6, 7 o 8; seguito da 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, A, C o D; seguito da 2 o 3; seguito da 2 o 3.

Valutato nel modo seguente

Un campione rappresentativo dei dispositivi elencati è stato testato, esaminato e trovato conforme ai requisiti degli Standard per i distributori automatici refrigerati (UL-541) e identificato con il marchio ETL.

EUROPA E MONDO - 220VAC 50Hz

  • NSF 25
  • IEC 60335-1
  • IEC 60335-2-75
  • EC 60335-2-24


 

USA E CANADA - 110VAC 60Hz

  • NSF 25
  • UL 751
  • UL 541
  • CSA C22.2 #128